EXAGERE RIVISTA - Maggio- Giugno 2019, n. 5 - 6 anno IV - ISSN 2531-7334

L’essenza del pregiudizio e la normalità del male. Intervista a Isabella Merzagora

di Federica Biolzi - I soggetti inclini all’autoritarismo e alla deresponsabilizzazione, che hanno interiorizzato regole e non valori e principi, hanno bisogno di un sostegno esterno e spesso sono proclivi a consegnarsi ad un uomo forte, a un demagogo [...]

I neuroni che ci aiutano a comprendere gli altri: il libro di Rizzolatti e Sinigaglia.

di Federica Biolzi - Tutto ha avuto inizio a partire dagli anni Novanta del secolo scorso, quando, un gruppo di ricercatori dell’Università di Parma, del quale faceva parte anche Rizzolatti, ha individuato questi particolari neuroni nella corteccia premotoria dei [...]

La trasformazione provoca sofferenza: una vita da expat. Intervista a Francesca Rigotti

di Gianfranco Brevetto - Non amo il termine resilienza, mi sembra un concetto chic, tanto alla moda, come è tanto alla moda puntare, nella pubblicità, su persone che sembrano essersi adattate a situazioni di grande deprivazione fisica

Ci fu un momento in cui l’uomo fu solo. Seneca e Lucrezio nell’interessante libro di Ivano Dionigi

di Federica Biolzi - Atene e Roma, e il pensiero che hanno elaborato, non hanno risolto tutti i problemi. Non sono certamente dei modelli da seguire ma ci hanno preceduti con le nostre stesse domande

L’illusione dell’individualità: L’Essere e l’Io. Intervista a Gianfranco Pecchinenda

di Federica Biolzi - sia dal punto di vista della sociologia dell’identità, sia dal punto di vista delle neuroscienze, si converge sul fatto che l’uomo, quando agisce, è dotato di schemi narrativi che, in termini neuroscientifici, potremmo definire [...]

Per dissentire occorre saper scegliere bene le parole. “La disputa felice” il nuovo libro di Bruno Mastroianni

di Federica Biolzi - Nella scrittura “in diretta”, quale quella delle app di messaggistica o dei social, possiamo essere addirittura più aggressivi: non abbiamo l’aiuto del corpo e di tanti altri supporti extraverbali per farci capire dall’altro

La social-linguistica: nella rete si esprimono emozioni e socialità. Il nuovo libro di Vera Gheno

di Gianfranco Brevetto - Occuparsi della lingua italiana nell’era dei social è come muoversi in un ambiente totalmente imprevedibile e inesplorato. In questa nuova dimensione si è spinta Vera Gheno, sociolinguista, docente dell’Università di Firenze e collaboratrice dell’Accademia della [...]

L’effacement, la cupio dissolvi di una generazione di algerini. A colloquio con Samir Toumi.

di Gianfranco Brevetto - Le pagine, di questo agile e ben equilibrato racconto, ci ricordano che nella storia di qualsiasi popolo non ci possono essere generazioni vincitrici e generazioni dimenticate. La costruzione di qualsiasi identità collettiva deve [...]

Crescere dandosi la mano. Percorsi di una vita normale nel libro di Lisa Willamson

di Federica Biolzi Il giovane protagonista del libro di Lisa Willamson, “L’Arte di essere normale” è David Piper un ragazzo di quattordici anni. David, oltre alle problematiche proprie dell’età preadolescenziale, presenta alcune differenze che stenta  ad accettare. La sua [...]

L’etnopsichiatria a venire per un mondo déjà vu – secondo volume: Laboratori di etnopsichiatria

  Di recente pubblicazione il secondo volume di Déjà vu   Salvatore Inglese e Giuseppe Cardamone, Déjà vu 2. Laboratori di etnopsichiatria critica, Edizioni Colibrì, Paderno Dugnano (MI), 2017 Salvatore Inglese e Giuseppe Cardamone, Déjà vu. Tracce di etnopsichiatria [...]

Les aventures d’un homme traqué. Gianfranco Pecchinenda e La faccia: un omaggio a Franz Kafka.

di Gianfranco Brevetto   Una serie di accadimenti, spesso piccoli particolari, s’impongono al cameriere Gregorio nella trama di questo racconto che si propone con un incipit temporale, proprio come il più famoso racconto dell’autore al quale si vuole rendere [...]

Showing 1 to 25 of 34 results
error: Content is protected !!