EXAGERE RIVISTA - Settembre - Ottobre 2018, n. 9 - 10 anno III - ISSN 2531-7334

Dalla contrapposizione alla contraddizione. Come ridare fiato al dibattito in stallo

di Bruno Mastroianni - L’effetto polarizzazione non riguarda solo le questioni prettamente politiche, ma investe ogni tema del discutere umano, tanto che l’istinto più comune, di fronte a una notizia, un’informazione, un tema, è spesso quello di prendere posizione, [...]

Quando a prevalere è la confusione. Intervista a Massimo Cacciari.

di Gianfranco Brevetto - Siamo in un momento di passaggio, alcuni paradigmi sono venuti storicamente meno. Nei momenti di passaggio ci sono tentativi, esperimenti, ma siamo ancora nel mezzo del guado. Certamente un nuovo ordine ne uscirà, ma è [...]

La parola: un antidoto al virus dei tempi. Intervista a Ivano Dionigi

di Federica Biolzi - Eraclito identifica nel lógos sia la ragione universale che governa il mondo, sia la ragione umana che dipende dalla ragione universale sia il discorso che esprime questa conoscenza. Poi il logos finirà per designare semplicemente [...]

Il diniego nei sex offender. Intervista a Georgia Zara

di Federica Biolzi - il diniego è una caratteristica ricorrente nei sex offender. Gli studi scientifici e clinici sono concordi nell’evidenziare come tutti i sex offender neghino il reato per il quale sono stati accusati e spesso continuino a [...]

Karl Marx? Un nostro contemporaneo. Intervista a Sebastiano Maffettone

di Gianfranco Brevetto - Marx ha delle idee che sicuramente ci servono ancora adesso. Alla base del suo pensiero c’è una profonda intuizione: c’è chi nasce con le risorse e chi nasce senza. Questo fatto crea la differenza di [...]

La sovranità del popolo omogeneo: i populismi in Europa. Intervista a Jean-Yves Camus

di Luigi Serrapica - Il fenomeno della spinta elettorale e intellettuale delle destre in Europa è complesso, conviene a questo proposito distinguere fra la crescita dei populismi identitari da un lato e quella delle destre conservatrici e reazionarie dall’altro

Isolarsi per vivere: gli hikikomori. Intervista a Marco Crepaldi

di Federica Biolzi - L’ultimo sondaggio effettuato dal governo giapponese parla di 541.000 casi di hikikomori accertati tra i 18 e i 39 anni. Le associazioni che se ne occupano, invece, sostengono che i numeri siano molto più grandi, [...]

Showing all 13 results
error: Content is protected !!